16 gen 2013

Ghiaccio  氷


Perdonatemi uno sfogo invernale, ma, dico io... di inverno bisogna avere piu' vestiti con tutto l'intralcio (e il costo) che comportano, io personalmente consumo molta piu' elettricita` e gas in inverno che non in estate, la macchina consuma piu' benzina, girano raffreddori e influenze, c'e` meno luce e quella poca che c'e` e' cosi' bassa che da` pure fastidio.
Io davvero preferirei 4 estati di fila! ^ ^ Ma sono proprio l'unico? [Qui alla TV Giapponese ogni anno attaccano solo l'estate!]
冬的な暴言をお許しください。しかし、あのね、冬はたくさんの服が必要になるし(かさばる上、お金がかかります)、個人的に夏よりも冬の光熱費の方がよっぽど高いですし、車の燃費が悪くなるし、風邪とインフルエンザが出回っているし、光が少ない上、太陽が低いから運転の邪魔になります。
一年中夏だったらいいなあと思うのが本当に僕だけでしょうか?

14 commenti:

Robert ha detto...

non condivido la lamentala sull'inverno...(sara' per quello che i giapponesi si trasferiscono volentieri in australia o in america?)
vuoi mettere il piacere di bere un buon caffè in ambiente fresco e con fuori la neve...(e vado a risponderti sul caffè ...)

Robert ha detto...

visto che hai nostalgia , ti dedico questi 2 articolo ((O))
http://www.ilsole24ore.com/art/finanza-e-mercati/2013-01-15/perche-debitopil-giappone-spende-091020.shtml?uuid=AbdBNSKH

http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2013-01-15/labenomics-batte-europa-senza-063537.shtml?uuid=AbZJ7PKH

ps: bella foto!

alfonso ha detto...

assolutamente NO......condividiamo in tutto e per tutto !! alla faccia di tuo fratello fra le nevi perenni !!

Morena ha detto...

se devo scegliere tra morire di freddo o morire di caldo,preferisco di caldo!^_^

10ste ha detto...

Ottima la scelta del bianco e nero per questo scatto!
Sempre belle le tue fotografie.
L'inverno sarà anche " fastidioso" ma quanto bello è rientrare in casa la sera e ritrovare un ambiente caldo e la propria famiglia che ci aspetta? Il fuoco di un camino... ( io pellet ahahahah! Sempre fiamma è) una doccia bollente! Che relax!!!
Ciaoo

Regesto ha detto...

Anch'io preferisco il caldo, basta non esagerare però! Ci sono state estati talmente torride in cui ho fortemente desiderato il freddo invernale (dal quale ci si può riparare meglio che dal caldo asfissiante. Per questo preferisco di gran lunga la.....primavera!!

yanello ha detto...

Robert,
si vede che sei 500 volte piu' in forma di me. Qui dopo una staffetta di virus, impossibilitato a lavorare, la neve da spalare, quel dannato vento che oggi mi ha fatto volare addirittura il badile, piedi e mani congelate... e tu mi parli del piacere di un caffe`??? Tutti i grandi terremoti sono stati peggiorati dalle condizioni invernali. Fosse capitato d'estate sarebbe stato tutto meno disastroso.

Ma pure li' dicono Abenomics? Speriamo che ne azzecchi qualcuna...

grazie del conforto alfonso!!!!

Morena!! E` quello che dico sempre io!!
^ ^

Grazie 10ste, mi fa piacere!
Sara` che in questo periodo siamo sotto tortura intensiva e la parola relax sembra un vocabolo delle favole, ma mantengo la speranza di potenziarmi e poter considerare l'inverno solo un fastidio!!! ^ ^

Regesto, ti invito volentieri a fare qui le tue prove per ripararti dal freddo cosi' faccio un bel video! Poi ti invito pure d'estate cosi' ne faccio un altro.
Infine pubblichero` i due video e lasceremo giudicare ai lettori se parra` piu' gaudioso il Regesto estivo o quello invernale! ^ ^
La primavera` e` esclusa, troppo facile!

Mike ha detto...

Ti dirò, per la prima volta forse siamo in disaccordo Andre!! :D
A me l'inverno non dispiace, soprattutto quando ho la possibilità di godermelo in montagna raggiungo la pace dei sensi!
Certo di estate sicuramente si sta meglio fisicamente, hai ragione. ^^

Foto super as always!!

tiger cub ha detto...

Finalmente riprendo i commenti al tuo blog!
beh dai, capisco il tuo sfogo, ma forse il problema è che le estati giapponesi sono molto meglio delle nostre... l'ultima è stata terrificante, e come tu dici che in inverno spendi di più di gas e elettricità, io ti dico che invece spendo di più di elettricità d'estate (il gas ovviamente si azzera!) perchè (anche se sono contrarissima e lo accendo solo in casi estremi) bisogna far andare il condizionatore...E lo stesso vale per l'auto: in estate consumo di più perchè volente o nolente purtroppo tocca far andare il climatizzatore, mentre in inverno mi accontento tranquillamente del riscaldamento "normale", che fa il suo lavoro egregiamente.
Poi d'estate non puoi andare in giro fino alle 5-6 perchè fa troppo caldo, in inverno (ovviamente con condizioni accettabili) puoi andare in giro tranquillamente quando vuoi...
E per il discorso dei vestiti per me è l'esatto opposto! Spendo molto di più in vestiti estivi, che poi devono essere lavati con molta più frequenza rispetto a quelli invernali.

Cosa vuoi, differenza di esperienze = differenza di vedute!

Comunque grazie per il post sui bagigi, sono contenta di saperne di più!! (aspetto ancora quello sulle ricette delle patate, però... ^^)

S ha detto...

non sei AFFATTO l'unico!! >.<
fosse per me dovrebbe essere SEMPRE estate!!

yanello ha detto...

Il punto e`, Mike, se penserai la stessa cosa fra dieci anni. Chissa`? ^ ^
E poi, proprio come dici, penso che chiunque stia molto meglio d'estate: non sono mai stato male col caldo, solo col freddo!

tiger cub, facciamo chiarezza. Cioe` tu mi vorresti dire che la somma di gas e elettricita` e` comunque superiore in estate? Mi sembra una cosa cosi' difficile...
Poi, a parte la spesa de vestiti, a me importa tanto anche il volume: anch'io ho un sacco di magliette, ma neanche 10 magliette raggiungono il volume di un giaccone! D'estate mi cambio anche 3 volte al giorno, ma sono un fringuello leggiadro. D'inverno sono un tacchino ed e` tutto un togliersi e un mettersi quando si va dentro e fuori... Che scomodita` sublime!
Ad ogni modo ho capito che anche tu sei piu' in forma di me!

S, sei la salvezza del post!
Speriamo che questa glaciazione abbia termine presto!!! ^ ^

Robert ha detto...

l'importante è che ti rimetta -o che ti sia gia' rimesso-in salute
(non potevo sapere che non stessi bene)
quanto al piacere del caffè(stavo pensando a cosa ti avrei risposto sul paulista sotto) in inverno era evidetemente una cosa parodossale che avevo inserito tentando di sdrammatizzare il tuo post che mi pareva un po' teso
(failed :/ )
Quanto al preferire il caldo al freddo...si puo' scegliere una fresca aria primaverile che ti bacia con il profrumo dei fiori sbocciati?
Se non si puo' allora :freddo!(Come te <28 )

tiger cub ha detto...

Forse mi sono spiegata male! No, volevo dire che anche se il gas si riduce d'estate però si alza la spesa per l'elettricità e per il consumo della macchina, quindi a conti fatti non è che ci sia tutta sta differenza... :(

E per l'abbigliamento non hai mai pensato a qualcosa di tecnico (molto leggero ma molto isolante)? È vero che d'estate c'è più comodità, però sudi... :(

E riguardo alla salute: ti concedo che è difficile prendere qualcosa in quest'inverno italiano bislacco: se la minima non va mai sotto i 3-4°...

Comunque forza e coraggio tra poco è finita!

(e comunque concordo con Robert: un bel clima primaverile è la soluzione migliore!)

yanello ha detto...

Tranquillo Robert! Avevo capito, ma i malesseri dovuti al freddo mi avevano messo in serious-mode da cui il tono semidrammatico del post! ^ ^


Beata te tiger cub!!
Per me le spese invernali sono davvero raddoppiate....
3-4 gradi di minima? Beh, beh, beh, se e` cosi' allora capisco la difesa dell'inverno!! Qui siamo dai -2 ai -5, ma con certe giornate di vento a 30 km/h una massima del giorno di +5 ad esempio, viene avvertita fisicamente come un -3... Capisci un pochino il mio dramma? ^ ^
Dai, intanto cerco di resistere! ^ ^